Forzare i bulbi. Ecco come anticipare la fioritura in inverno.

Forzare i bulbi. Ecco come anticipare la fioritura in inverno.

Forzare i bulbi. Ecco come anticipare la fioritura in inverno.

 Forzare i bulbi.Ecco come.

Sebbene preferisco rispettare i tempi della natura non posso non approfondire, visto che in tanti lo avete chiesto, come forzare i bulbi.

Nelle tecniche di giardinaggio si sente parlare di forzatura. Ovvero anticipare o addirittura “ingannare” una determinata pianta, nel caso specifico i bulbi, generando situazioni climatiche extra stagionali. (altro…)

Nerine. Bulbi che fioriscono in autunno.

Nerine. Bulbi che fioriscono in autunno.

Bulbi Primaverili  e Bulbi Autunnali eccoci  di nuovo qui …

Parto con una ripetizione .  I bulbi primaverili sono quei bulbi che si piantano in primavera e vedremo sbocciare in estate e/o autunno .

Per cui la differenza  tra bulbi primaverili e bulbi autunnali è data dal momento in cui li piantiamo.

Bulbi AUTUNNALI –  FIORISCONO PRIMAVERA li pianto in autunno

bulbi PRIMAVERILI /” estivi”  – FIORISCONO ESTATE/AUTUNNO li pianto in primavera

(altro…)

Bulbi autunnali con fioritura primaverile, i consigli di Bulbettando.

Bulbi autunnali con  fioritura primaverile, i consigli di Bulbettando.
Pensiamo alla primavera. 
Sebbene vi sembri così lontana è bene sapere che,per molti aspetti, la primavera si programma in autunno.  Perchè per avere le prime fioriture primaverili dobbiamo piantare i bulbi adesso.
I bulbi autunnali .

(altro…)

Autunno, piantiamo i bulbi autunnali!

Autunno, piantiamo i bulbi autunnali!

Parliamo di Bulbi.  Inizio ottobre – metà novembre nelle giornate di sole tiepido si può approfittare per piantare i bulbi autunnali che poi ci annunceranno l’arrivo della primavera a fine aprile inizio  maggio.

E’ autunno, anche se l’aria calda, il cielo blu ci vogliono illudere di essere in primavera ci sono chiari segnali che la stagione sta cambiando.

Sebbene non vogliamo arrenderci i giorni passano si avvicina il tempo delle giornate corte, del buio, del freddino, dei maglioni avvolgenti…MA non disperate c’è ancora da fare qualcosa nei nostri balconi/giardini.

(altro…)

Un fiore d’autore. Tutte le parole per apprezzare i fiori.

Un fiore d’autore. Tutte le parole per apprezzare i fiori.

Citazioni sui fiori


Spesso si dice “dillo con un fiore” e si sà che possiamo ritrovare frequentemente le parole perdute nella bellezza  che la natura ci offre. Amore, Stima, Onore, Orgoglio, Timidezza un corollario assai vasto e declinato in mille mila sfumature di varietà e colore. Accade, però anche il contrario, quando sono i fiori ad ispirare frasi e citazioni che ci levano da l’impasse  di trovare le parole giuste.

Per racchiudere alcune delle più significative citazioni sui fiori ci vuole l’ispirazione giusta che questa volta viene dai grandi detentori del web di frasi celebri.

(altro…)

Sanremo 2019 – parlano i fiori

Sanremo 2019 – parlano i fiori

Perchè Sanremo è Sanremo e questa è una delle poche ragionevoli certezze che ci accompagnano sin da piccoli.

(altro…)

Elleboro (rosa di natale) cura.Cosa fare.

Elleboro (rosa di natale)  cura.Cosa fare.

Elleboro o comunemente Rosa di natale … qualche consiglio per prendersene cura.

Gli ellebori, fanno parte della famiglia delle ranunculacee ci  stupiscono con le loro fioriture in un momento in cui la natura apparentemente è ferma.

(altro…)

La Luna e le semine

La Luna e le semine

Da sempre c’è una forte relazione tra la Luna e le semine. Soprattutto quest’influenza viene  fortemente sottolineata in agricoltura.

Non possiamo negare, che c’è un forte nesso e che le fasi lunari  influenzano ancora oggi i contadini più tradizionalisti oltre che tutti gli avventori.

(altro…)

Il calicanto .

Il calicanto .

Quando il freddo dell’inverno stringe la sua morsa fredda arriva una nota che ci scalda il cuore e il giardino: il CALICANTO .

Il Calycanthus Fragrans botanicamente è il Chimonanthus praecox, già nell’etimologia greca il calore di questo arbusto :

Cheimòn – Inverno – Anthos – Fiore- .

Il calicanto è un arbusto che si fa notare. Grazie ai suoi bellissimi fiorellini gialli a forma di coppa che compaiono sui rami prima ancora delle foglie e che con il loro colore e profumo ci fanno sentire la primavera più vicina .

E’ un arbusto molto resistente, tollera fino a -12° , fiorisce tra dicembre e febbraio. Durante le stagioni dona belle nuance di colore al nostro giardino. Il Fogliame durante l’estate è rigoglioso, mentre in autunno si colora d’oro per regalarci poi la profumata fioritura invernale sui rami nudi.  Una carezza che scalda cuore .

Può una pianta con una fioritura così inaspettata non avere una leggenda da raccontare ?!

… in una fredda giornata d’inverno un piccolo pettirosso cercava un ramo solido dove riposare e potersi riparare dal freddo con le ultime foglie non ancora volate via .

Molti alberi, negarono il riposo la piccolo pettirosso. Tutti tranne uno il CALICANTO che commosso chiamò il pettirosso e gli offrì le sue ultime foglie per coprirsi.

Il Signore, affascinato da questo gesto così altruista decise di premiare l’arbusto e su di lui fece cadere una pioggia di stelle profumate e scintillanti che come si posarono sui rami nudi divennero fiori gialli.

Ogni anno questa fioritura inaspettata si ripete e In effetti ancora oggi i fiori del calicanto ricordano delle piccole stelle che colorano con il loro giallo i paesaggi invernali.

Come la maggior parte delle leggende che circondano il mondo vegetale troviamo origini cristiane.

Ancor di più con la presenza del pettirosso come protagonista che ritroviamo anche in un’altra nota leggenda cristiana dove  il pettirosso, il fringuello e il cardellino levarono le spine della corona messa a Gesù durante la crocifissione e facendolo si macchiarono di rosso e per ricordare il nobile gesto ancora oggi ne portano il segno .

Se avete la fortuna di incontrare un calicanto durante queste giornate invernali fermatevi un attimo ad inebriarvi del profumo dei suoi fiori. Vi farà sentire la primavera più vicina.

Qui puoi trovare anche dei video con altre storie del mondo vegetale!