Composizione con i bulbi autunnali ecco come realizzarla.

Composizione con i bulbi autunnali  ecco come realizzarla.

Parliamo ancora una volta di Bulbi!

Nello specifico oggi parliamo di Bulbi Autunnali .

Rientrano in questa categoria tutte quelle varietà che si piantano durante il periodo autunnale e che fioriranno in primavera.

Altre volte abbiamo parlato di come i bulbi siano un’ottima via per coltivare il nostro pollice verde, poiché madre natura li ha già dotati di tutto quello di cui hanno bisogno.

L’unica vera accortezza che dobbiamo seguire è quella di evitare gli eccessi di umidità e di acqua che porterebbero al marciume che è assolutamente la prima causa di insuccesso con i nostri bulbi.

Parliamo oggi di come realizzare una composizione di bulbi autunnali in vaso, ma benissimo replicabile in un’aiuola.

Grazie ai consigli di Carla di Bulbettando oggi vi dirò come realizzare  una composizione in un’aiuola o un vaso con alcune varietà di bulbi autunnali a facile coltivazione per avere  un angolo fiorito di grande effetto.

Vi occorrerà :

  • un vaso abbastanza capiente e profondo
  • buon terriccio leggero (se possibile senza torba) 
  • ovviamente i bulbi

La combinazione che ci consiglia Carla – Bulbettando – è così composta: Tulipani, Narcisi, Crocus .

Lo stand di Bulbettando a Verdi e Contenti

Ecco come procedere: 

Si parte ponendo una base di buon terriccio leggero e drenato sulla base del vaso. 

Per prima cosa si dispongono in cerchio verso l’interno i bulbi di tulipano che sono quelli che andranno più in profondità. 

Dopo aver ricoperto di terra i tulipani si crea un secondo strato di Terra dove si collocano a corona, più esternamente rispetto ai tulipani, i narcisi.

Si prende altre terriccio e si coprono i narcisi con un nuovo strato di terra e si conclude con i bulbi dal calibro più piccolo i Crocus che andranno più in superficie formando una corona ancora più esterna. 

Nel momento della fioritura avremo un effetto macchia di colore di grande effetto dato dalle tonalità e dalle varie altezze delle fioriture dei bulbi. 

Tenere in posizione soleggiata. 

Bagnate senza esagerare, dovete aumentare leggermente  le bagnature quando cominceranno a spuntare i primi germogli. 

NOn temete se l’inverno sarà rigido, perché il freddo aiuterà ad attivare i bulbi e farà bene alla fioritura.

Non vi resta che provare a realizzare il vostro vaso bulboso e seguire tutti i consigli di Carla – Bulbettando.

Se volete consigli o acquistare le varietà consigliate o altre vi lascio il link al suo sito web. 

www.bulbettando.it

Facci sapere se lo realizzerai e mandaci le tue foto. Se questo post ti è piaciuto o ti è tornato utile, condividilo con i tuoi amici green!

About verdi e contenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.