Cosa sono i Giorni della Merla?

Cosa sono i Giorni della Merla?
Cosa sono I GIORNI DELLA MERLA?

Gennaio porta con sé numerose tradizioni contadine, tutte create dalla volontà di poter definire e prevedere le condizioni climatiche dei mesi a venire.

Pensiamo alle calende, alle previsioni con la cipolla ed infine a chiudere il mese i Giorni della Merla.

Quando sono  i giorni della merla?

I giorni della merla ricadono sempre il 29/30/31 Gennaio e,secondo la tradizione, si dice che siano i più freddi dell’anno.

In realtà questa credenza popolare è stata sfatata da diversi studi climatologici che hanno attestato che i giorni più freddi solitamente sono tra fine gennaio e inizio febbraio (giorno più e giorno meno).

Ovviamente sapete di quanto amo miti, leggende e tradizioni contadine che cerco di salvaguardare e tramandare a modo mio !

Esistono diverse versioni e diverse storie al riguardo, ma la protagonista è sempre una merla. 

C’era una volta una merla dal piumaggio bianco come la neve e il becco giallo come l’oro.Durante l’inverno andava alla ricerca di cibo. In una giornata molto molto fredda si posò su un comignolo per scaldarsi. Rimase lì per tre giorni.

Una volta che il freddo passò si levò in volo, ma oramai la fuliggine le aveva reso le piume nere. 

La stessa leggenda ha un’altra versione che oltre alla emral ha come protagonista  i mesi e le stagioni.

Erano gli ultimi mesi di gennaio e il mese era molto orgoglioso del suo freddo pungente, la merla per aggirare il freddo dopo giorni di ricerca di cibo si posò su un comignolo fumante per scaldarsi. Si riposò e riscaldò per tre giorni .

Alla mattina del quarto giorno la merla annerita dal fumo  si levò in volo, Gennaio adirato perchè era scampata al suo rigido freddo segnò la merla con un ammonimento :” Che il tuo colore rimanga da monito! Non si scherza con i mesi e le stagioni”

Ultima versione e tra le più conosciute è un mix di quelle che vi ho raccontato. 

“ In antichità Gennaio aveva 28 giorni e Febbraio 31. Gennaio  era un mese dispettoso e si impegnava particolarmente a gelare il terreno e far cadere neve e soffiare un vento gelido.

La merla che allora era bianca  temeva particolarmente il freddo gennaio, ma un anno decise di sfuggire alla sue grinfie gelide facendo abbastanza  scorte da tenere nel suo nido e affrontare i 28 giorni . Quando gennaio se ne accorse decise di punire l’impertinente merla e andò dal fratello febbraio e gli chiese in prestito 3 giorni. 

Con i tre giorni presi in prestito Gennaio scatenò una terribile tempesta che durò appunto tre giorni, il 29-30 e 31.

La merla e la sua famiglia si trovarono impreparati e si rifugiarono in un camino.

Al termine dei tre giorni la bufera si placò e i merli uscirono dal loro riparo, ormai con il piumaggio tutto nero.

Con insegnamento che non si scherza con le stagioni e la natura da allora Gennaio ha 31 giorni e i merli sono neri.

Quindi i giorni della merla sono i più freddi dell’anno.

Il detto dice: 

Se durante i giorni della merla fa FREDDO avremo una primavera bella 

Se durante i giorni della merla fa CALDO avremo una primavera brutta.

Questa storia ti è piaciuta? condividila con i tuoi amici. Se ti va iscriviti al canale youtube di Verdi e Contenti (CLICCAQUI)

About verdi e contenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *