Errori e Cure piante da appartamento.

Errori e Cure piante da appartamento.

Quali sono i principali errori e  cure per le piante da appartamento?

Coltivare e curare le piante da appartamento è un passatempo tutto sommato facile e di soddisfazione se impariamo ad evitare le problematiche principali in cui le piante possono incorrere conoscendo così le cure migliori per le piante da appartamento. Parlando in termini generici.

Usualmente non sono responsabili singoli parassiti o malattie specifiche che portano al deperimento.

Infatti nella maggior parte dei casi la cattiva salute e la morte vengono a seguito della mancanza e/o non sufficienza o viceversa eccesso di uno più fattori essenziali per la vita delle piante da appartamento quali (luce, acqua, calore, umidità e nutrimento).

una pianta da appartamento può deperire per molte ragioni. Vediamo i 5 fattori più comuni 

  • ANNAFFIATURE ECCESSIVE : la causa numero 1 senza dubbio. Più frequente in inverno poiché si tende a innaffiare abbondantemente quando magari la pianta ha bisogno di riposo. In caso di troppa acqua le foglie avvizziscono e cadono ma soprattutto ingialliscono rapidamente.  Contrariamente in caso di poca acqua le foglie si accartocciano e diventano marroni. (salvare una pianta a cui ho dato troppo acqua)
  • INARIDIMENTO DEL TERRENO: nessun e dico nessun essere vivente sopravvive senza acqua. Molte piante sono così intelligenti e aventi di poter tollerare una scarsità idrica durante alcuni periodi, ma se questa carenza avviene nel periodo di crescita la pianta deperisce. (la prova del dito)
  • CORRENTI D’ARIA  arriviamo a un fattore spesso sottovalutato. Quando in casa apriamo porta e finestre per il ricambio di aria la corrente che si genera potrebbe esporre la pianta a un elemento di forte stress che la porterà al deperimento. Quindi quando scegliete dove posizionare la vostra pianta da appartamento prediligete un posto riparato.
  • SOLE COCENTE il troppo è troppo anche per le piante.  ALcune specie muoiono se esposte alla luce diretta del sole anche se la temperatura dell’ambiente non è elevata. (una scarsa luminosità invece non ucciderà la vostra pianta, ma causerà un fogliame pallido e probabilmente senza fiori) 
  • NOTTI FREDDE supponiamo che la nostra pianta viva in un ambiente caldo accogliente e umido al punto giusto di giorno e poi la notte le temperature calano bruscamente. Questi sbalzi di temperatura creano degli shock ad alcune piante. 

Evitando questi piccoli grandi errori e con la giusta passione il tuo pollice verde non avrà più problemi per la cura delle piante da appartamento. 

About verdi e contenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.