Un fiore d’autore. Tutte le parole per apprezzare i fiori.

Un fiore d’autore. Tutte le parole per apprezzare i fiori.

Citazioni sui fiori


Spesso si dice “dillo con un fiore” e si sà che possiamo ritrovare frequentemente le parole perdute nella bellezza  che la natura ci offre. Amore, Stima, Onore, Orgoglio, Timidezza un corollario assai vasto e declinato in mille mila sfumature di varietà e colore. Accade, però anche il contrario, quando sono i fiori ad ispirare frasi e citazioni che ci levano da l’impasse  di trovare le parole giuste.

Per racchiudere alcune delle più significative citazioni sui fiori ci vuole l’ispirazione giusta che questa volta viene dai grandi detentori del web di frasi celebri.

Alcune delle più celebri citazioni sui fiori per prendere ispirazione.

La bellezza effimera di un petalo colorato associata al fascino di una parola armoniosa: solo le citazioni d’autore sono capaci di esaltare la meraviglia racchiusa in un fiore.

E cosa si può fare di fronte alla delicatezza fragile di un bocciolo se non arrendersi?

“Essere sopraffatti dalla fragranza dei fiori è una forma squisita di sconfitta.”

JOHN BEVERLEY NICHOLS

Il miracolo della natura si compie infinite volte ogni giorno e questo ripetersi costante ed imperituro ci porta inevitabilmente a porci delle domande sul senso della nostra vita. La saggezza zen dell’Oriente ha ben compreso quanto l’uomo sia infinitamente piccolo di fronte ad una rosa, una viola, un giglio… e non tarda a rammentarci come il conoscere sé stessi possa avvenire, di fatto, a contatto con la natura.

“Se potessimo vedere chiaramente il miracolo di un singolo fiore, l’intera nostra vita cambierebbe.”

BUDDHA

Strano come un fiore, nella sua semplicità, possa ridurre un uomo ad un punto di domanda vivente. Se Buddha ha apprezzato e compreso il potere dei fiori, Confucio ha confermato il valore che ogni singolo bocciolo porta dentro di sé dalla nascita.

“Mi chiedi perché compro riso e fiori? Compro il riso per vivere e i fiori per avere una ragione per cui vivere.”

CONFUCIO

“Una ragione per cui vivere”: se la bellezza non governa i nostri ideali di vita e se l’armonia non è il nostro obiettivo quotidiano, allora perché vivere?

“Il fiore perfetto è una cosa rara. Se si trascorresse la vita a cercarne uno, non sarebbe una vita sprecata.”

KEN WATANABE

Sapersi fermare di fronte alla perfezione di una corolla colorata nelle nuance del lilla, del verde, dell’arancione o di un qualunque altro colore che la natura sa produrre con amabile e perfetto equilibrio è segno di maturità e mostra consapevolezza di sé, della propria condizione umana e della propria ragion d’essere.

In un sistema in cui “tutto si tiene”, anche il minimo cambiamento prodotto dalla più piccola gemma in fiore può provocare enormi turbamenti.

“Le cose sono unite da legami invisibili: non si può cogliere un fiore senza turbare una stella.”

ALBERT EINSTEIN

Se anche il più famoso dei fisici comprende il potenziale intrinseco dei fiori, perché allora non cominciamo ad apprezzare le tante, anzi, tantissime gemme colorate che la primavera alle porte saprà puntualmente regalarci? Bellissime le parole di Gibran in merito:

“I fiori della primavera sono i sogni dell’inverno raccontati, al mattino, alla tavola degli angeli.”

KHALIL GIBRAN

Perché non accogliere l’imminente cambio di stagione con un animo disposto a entrare in sintonia, o magari empatia, con i boccioli dei nostri giardini? I fiori possono insegnarci molto sulla nostra condizione di esseri umani, possono renderci pazienti, riflessivi, felici e consapevoli, non necessariamente in quest’ordine.

“Mi piace quando un fiore o un piccolo ciuffo d’erba crescono attraverso una fessura nel cemento. È così fottutamente eroico.”

GEORGE CARLIN

Eroismo, appunto. Forse non è la prima parola che ci viene in mente se pensiamo ad un fiore, ma la mente corre alla ginestra leopardiana, inevitabilmente. Quindi sì, il coraggio e l’eroismo sono caratteri propri di ciascun fiore, e di ciascun essere umano: ci vuole coraggio per vivere.

E come gli uomini, anche ai fiori è concesso di provare emozioni. Le parole di Jim Morrison calzano a pennello:

“Anche i fiori piangono, e ci sono stupidi che pensano sia rugiada.”

JIM MORRISON

Bellezza, armonia, delicatezza e fragilità, ma anche coraggio, determinazione e ostinazione: tutto ciò è racchiuso in un fiore. Saperne apprezzare il valore rende la vita migliore.


Spero di esserti stata di ispirazione. Se vuoi essere sempre aggiornato sulle novità di Verdi e Contenti Iscriviti alla newsletter

About verdi e contenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.