Sempre Aggiornati

Sempre Aggiornati

Sempre Aggiornati

Per essere sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter!

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required




Verdi e Contenti: appuntamenti green al Centro Botanico Moutan

Verdi e Contenti: appuntamenti green al Centro Botanico Moutan

Con grande onore e piacere vi presento un progetto green a cui tengo molto e di cui sono fiera e orgogliosa  di farne parte attiva.

Gli incontri Green di Verdi e Contenti che avranno luogo al Centro Botanico Moutan 

 22-25-29 aprile e 1 maggio .

 

(altro…)

Verdi e Contenti. Mostra Mercato Fiori Piante e Artigianato Green Maggio/Viterbo

Verdi e Contenti. Mostra Mercato Fiori Piante e Artigianato Green  Maggio/Viterbo

 

VERDI E CONTENTI 

– Mostra Fiori Piante e Artigianato green – Maggio 2019

 

Che cos’è Verdi e Contenti?

E’ un luogo virtuale per scoprire segreti e  condividere i propri dubbi e le domande legate al mondo delle piante a al gardening. Tutti possono fare giardinaggio, non esistono pollici neri ma solo animi green da coltivare.Verdi e Contenti è un green blog, un evento , una mostra  mercato dedicata  a piante fiori e artigianato green, laboratori e quanto la natura ci suggerisce.

Verdi e Contenti : La mostra mercato. Fiori Piante e Artigianato Green di qualità.

ed. 2017 foto Davide Ponzani
Fiorisce in primavera la mostra mercato florovivaistica dedicata a piante fiori e artigianato green .

 In programma l’ultimo week-end di maggio nella splendida cornice dell’Orto Botanico  “Angelo Rambelli” dell’Università degli Studi della Tuscia (Viterbo).

Educhiamoli sin da piccoli all’amore per la natura Ed. 2017 Ph. Davide Ponzani
 
Un week end tutto da vivere per approfondire e scoprire tematiche green rivolte ai più appassionati e a quelli in erba.
Tema di questa edizione la Il Verde Pubblico inteso come spazio da vivere. 
 
Un fine settimana dedicato ai pollici verdi, per coltivare e sensibilizzare i nostri animi e le nostre coscienze green.Verdi e Contenti sboccia nuovamente per approcciare con occhi curiosi alle varietà botaniche in mostra.Per regalarsi del tempo e del sano shopping, abbiamo sempre bisogno di una pianta in più
 
Come  dico sempre : Non esistono i pollici neri, ma esistono i buoni consigli che verranno elargiti dai vivaisti produttori presenti per una buona riuscita delle vostre piante.
 
 
 
 
 Un week end fiorito da godersi momento dopo momento perché: Tutti possono fare giardinaggio, basta mettersi in ascolto e sperimentare.Per informazioni ed essere sempre aggiornati è possibile seguire i profili social e il sito www.verdiecontenti.it
 
 
Dove: Orto botanico di Viterbo
 
Date: 25 e 26 maggio 2019
 
Orario: 9.30 – 19.00
 
Biglietto di ingresso: 5,00 euro. I bambini fino a 12 anni  sono nostri ospiti
 
Contatti:
333 9522700
Profili social

Un fiore d’autore. Tutte le parole per apprezzare i fiori.

Un fiore d’autore. Tutte le parole per apprezzare i fiori.

Citazioni sui fiori


Spesso si dice “dillo con un fiore” e si sà che possiamo ritrovare frequentemente le parole perdute nella bellezza  che la natura ci offre. Amore, Stima, Onore, Orgoglio, Timidezza un corollario assai vasto e declinato in mille mila sfumature di varietà e colore. Accade, però anche il contrario, quando sono i fiori ad ispirare frasi e citazioni che ci levano da l’impasse  di trovare le parole giuste.

Per racchiudere alcune delle più significative citazioni sui fiori ci vuole l’ispirazione giusta che questa volta viene dai grandi detentori del web di frasi celebri.

(altro…)

Sanremo 2019 – parlano i fiori

Sanremo 2019 – parlano i fiori

Perchè Sanremo è Sanremo e questa è una delle poche ragionevoli certezze che ci accompagnano sin da piccoli.

(altro…)

Elleboro (rosa di natale) cura.Cosa fare.

Elleboro (rosa di natale)  cura.Cosa fare.

Elleboro o comunemente Rosa di natale … qualche consiglio per prendersene cura.

Gli ellebori, fanno parte della famiglia delle ranunculacee ci  stupiscono con le loro fioriture in un momento in cui la natura apparentemente è ferma.

(altro…)

La Luna e le semine

La Luna e le semine

Da sempre c’è una forte relazione tra la Luna e le semine. Soprattutto quest’influenza viene  fortemente sottolineata in agricoltura.

Non possiamo negare, che c’è un forte nesso e che le fasi lunari  influenzano ancora oggi i contadini più tradizionalisti oltre che tutti gli avventori.

(altro…)

Il calicanto .

Il calicanto .

Quando il freddo dell’inverno stringe la sua morsa fredda arriva una nota che ci scalda il cuore e il giardino: il CALICANTO .

Il Calycanthus Fragrans botanicamente è il Chimonanthus praecox, già nell’etimologia greca il calore di questo arbusto :

Cheimòn – Inverno – Anthos – Fiore- .

Il calicanto è un arbusto che si fa notare. Grazie ai suoi bellissimi fiorellini gialli a forma di coppa che compaiono sui rami prima ancora delle foglie e che con il loro colore e profumo ci fanno sentire la primavera più vicina .

E’ un arbusto molto resistente, tollera fino a -12° , fiorisce tra dicembre e febbraio. Durante le stagioni dona belle nuance di colore al nostro giardino. Il Fogliame durante l’estate è rigoglioso, mentre in autunno si colora d’oro per regalarci poi la profumata fioritura invernale sui rami nudi.  Una carezza che scalda cuore .

Può una pianta con una fioritura così inaspettata non avere una leggenda da raccontare ?!

… in una fredda giornata d’inverno un piccolo pettirosso cercava un ramo solido dove riposare e potersi riparare dal freddo con le ultime foglie non ancora volate via .

Molti alberi, negarono il riposo la piccolo pettirosso. Tutti tranne uno il CALICANTO che commosso chiamò il pettirosso e gli offrì le sue ultime foglie per coprirsi.

Il Signore, affascinato da questo gesto così altruista decise di premiare l’arbusto e su di lui fece cadere una pioggia di stelle profumate e scintillanti che come si posarono sui rami nudi divennero fiori gialli.

Ogni anno questa fioritura inaspettata si ripete e In effetti ancora oggi i fiori del calicanto ricordano delle piccole stelle che colorano con il loro giallo i paesaggi invernali.

Come la maggior parte delle leggende che circondano il mondo vegetale troviamo origini cristiane.

Ancor di più con la presenza del pettirosso come protagonista che ritroviamo anche in un’altra nota leggenda cristiana dove  il pettirosso, il fringuello e il cardellino levarono le spine della corona messa a Gesù durante la crocifissione e facendolo si macchiarono di rosso e per ricordare il nobile gesto ancora oggi ne portano il segno .

Se avete la fortuna di incontrare un calicanto durante queste giornate invernali fermatevi un attimo ad inebriarvi del profumo dei suoi fiori. Vi farà sentire la primavera più vicina.

Qui puoi trovare anche dei video con altre storie del mondo vegetale!

Come recuperare i semi dalla bacche di rosa canina

Come recuperare i semi dalla bacche di rosa canina

Le bacche di Rosa Canina nascondono al loro interno un prezioso segreto.

Più precisamente le bacche di rosa canina si chiamano: Cinorrodi.

(altro…)