Come eliminare cocciniglia e afidi con i rimedi della nonna

Come eliminare cocciniglia e afidi con i rimedi della nonna

Parassiti, ma quanto ci stanno antipatici? Spesso ci siamo chiesti come combattere cocciniglia e afidi in modo definitivo e con metodi naturali.

E’ una continua lotta per cercare di debellarli. Ovviamente le proviamo proprio tutte prima di dover arrivare a interventi estremi che diciamocela tutta non ci piace molto usare ,anche se in alcune circostanze diventano necessari e risolutivi.

Ecco da dove nasce questo post. Un sunto di alcune ricette delle nonne e rimedi casalinghi provati da voi per combattere cocciniglia e afidi.

Partiamo però da un breve fastidioso elenco dei parassiti e malattie delle piante che le danneggiano portandole nei casi più gravi alla morte.

I nemici più combattuti sono: gli afidi conosciuti anche come pidocchi delle piante, le cimici, la cocciniglia favorita da un clima caldo e secco, i bruchi, l’oidio e la temibile mosca bianca. 

Tutti noi abbiamo dovuto, almeno una volta, cimentarci in queste  “lotte” nel nostro spazio verde. 

Prima di elencare gli utilissimi metodi da voi indicati vorrei spendere due righe su un metodo totalmente green ed efficace che non va ignorato anzi va diffuso ovvero la lotta biologica. 

Che cos’è la lotta Biologica?

sicuramente ne avete sentito parlare, sta facendo passi da gigante nei risultati e sostanzialmente è una tecnica che fa leva sulle relazioni antagonistiche dei vari organismi viventi per cercare di contenere specialmente quelli dannosi. 

In termini di consigli di giardinaggio casalingo la lotta biologica che possiamo attuare per debellare i parassiti delle nostre piante è con le graziose, ma super combattive coccinelle. 

Dopo questa esemplificativa introduzione arriviamo al nocciolo di questo post, ovvero riunire i vari rimedi della nonna  consigliati e provati da voi per debellare i “nemici” delle piante. 

 Ecco qua l’elenco, dei rimedi per combattere cocciniglia e afidi consigliati da voi. Quasi tutti questi infusi si basano sul principio di spruzzare le piante attaccate da afidi o cocciniglia …

Aceto 

1 bicchiere di aceto in un lt acqua 

Macerato d’Aglio 

75 gr di bulbi d’aglio in 10 lt di acqua. Si fa bollire per 5 minuti, una volta freddo si spruzza sulle piante (consigliato da Fabio)

Bicarbonato

In un litro di acqua un cucchiaino di bicarbonato, un cucchiaio di olio o 2-3 GOCCE di detersivo per piatti ecologico (consigliato da Mietta)

Macerato di Cipolla 

In un litro di acqua far macerare per qualche giorno o Aglio o Cipolla o Peperoncino. Filtrare l’acqua e nebulizzare la pianta (consigliato da Marcello)

Spero di essere stata utile con questi piccoli consigli casalinghi e rimedi della nonna per combattere alcuni parassiti delle piante. Se ne conosci altri scrivimi così da avere un elenco sempre vario e aggiornato.

Infine un piccolo pensiero personale è sempre meglio per la nostra salute e per quella dell’ambiente scegliere di contrastare  questi parassiti con metodi naturali piuttosto che chimici. Non lo pensi anche te?

About verdi e contenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.