Pensieri tremolanti … ssshhh silenzio!

(della serie pensieri molto personali…prendeteli come tali…)

Buongiorno!

Mi alzo, sbrigo le mie solite cose tra cui innaffiare il mio balcone, finita la mia routine  una concretezza ,lì già da qualche giorno, prende forma.

Il pensiero fisso di tutti in questi giorni è solo uno, la tragedia, il dolore, la disgrazia: il terremoto!

Tra un vaso e l’altro e le macchine che passavano mi sono soffermata sul vecchio innaffiatoio sgangherato che era di mia nonna, che io ancora uso perché tra i lavori, il tempo non si è perso è lì  ed io ce l’ho, lo posso usare!
Ho cose, molte inutili, ma che rappresentano i miei ricordi.

Ho una casa, concetto quanto mai prezioso, una casa, quattro mura dove poter tornare la sera.

Per quanto la giornata possa essere pessima o altalenante ho un posto dove tornare, loro  persone normalissime – a una manciata di km da dove vivo io, NO.

Non hanno una casa, una stanza e molti, neanche più gli affetti con cui condividere questa immane tragedia. Per cui basta, Sssshhh… silenzio.

Questo non vuol dire fregarsene,  ma cerchiamo di rispettare e di aiutare fattivamente oltre che facendo polemiche sterili o condividendo un post!

Ascoltiamo il silenzio sordo della tragedia e del dolore.

Questo è quello che dobbiamo sentire,  basta essere mediaticamente buoni per un pò di notorietà o per far vedere che anche a noi “frega”.
Rispettiamo, impariamo e aiutiamo non solo oggi con tutti i riflettori puntati: domani, dopodomani tra mesi e purtroppo anche anni.
Qui c’è gente che non ha più niente, NIENTE!
Per cui silenzio, altruismo e rispetto!

verdi e contenti innaffiatoio
ed eccolo l’innaffiatoio di mia nonna!

E come dice un vecchio proverbio “fa del bene e scordalo fa del male e ricordalo”
Tu pensa a volte da un vecchio innaffiatoio cosa viene fuori!

About verdi e contenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.