Gnomi da vaso DIY !

Gnomi da vaso DIY !
In una domenica pomeriggio dove c’è chi ritorna da una gita fuori porta, chi si organizza per andare al cinema, io e Sofia, ci siamo dedicate  ad un “Garden Craft“. Ovvero a un lavoretto facile e creativo per rendere più originali i nostri vasi.

ninnoli da giardino
Questi li ho comprati da Carla “Shade of Paradise” !

Per chi è appassionato di giardinaggio, ma non ha un giardino, la soluzione sta negli innumerevoli vasi . Di conseguenza tutti quei ninnoli da metterci,che trovo deliziosi.

Rane, uccellini, ho anche un vecchio babbo natale e un angioletto sul mio balcone …

direttamente dal mio balcone
Un Babbo e un angioletto direttamente dal mio balcone

 

 

Oggi , in onore di un must della mia infanzia David Gnomo, ho voluto allietare i miei vasi con degli GNOMI ecco quindi come fare degli gnometti da vaso rigorosamente DIY .

Il materiale che vi occorre lo avrete a casa sicuramente:

  • mollette in legnognomi da vaso necessario
  • colla vinilica
  • stecchini lunghi di legno
  • dischetti per struccarsi o ovatta
  • colla a caldo
  • pennelli
  • colori (meglio acrilici – coprono meglio e si asciugano in fretta)
  • due o più manine in aiuto

 

Iniziate a dividere le mollette (io partivo avvantaggiata perchè Sofia spesso si “diverte” a fare questo giochetto).  Poi dipingete le mollette fino a coprire completamente il legno.la mia piccola aiutante

Una volta asciutte potete scegliere di unirle due insieme incollandole dal lato stretto della molletta, avrete così uno gnomo ciccione oppure lasciandole singole per uno gnometto smilzo!

Segnate con una matita il cappello per farlo è semplicissimo bastano due “curvette” in alto.  La parte bassa della molletta, per capirci da dove c’è l’incavo dove stava la molla, lì saranno i pantaloni del nostro gnomo. step by step gnomi da vaso

In mezzo la barba fatta con l’ovatta o i dischetti che incolleremo con la colla vinilica.

Con i colori che avete in casa date sfogo alla fantasia e colorate i vostri gnomi. Una volta asciutti con la colla a caldo potrete incollare lo stecchino dietro la molletta, la parte appuntita ovviamente in basso visto che sarà quella inserita nella terra

Il gioco è fatto! Il risultato non è da Giovanni Muciaccia (Art Attack), ma posso dire di avere una piccola colonia di gnomi magici ospitati dalla stella di natale, il papiro (che devo regalare) e i miei giacinti… provate vi garantisco un pomeriggio verde e contento se poi lo fate con i bambini ancora di più!12666380_10208220884510558_1596974391_n (1)

12647967_10208220808628661_568638751_n (1)Iscriviti alla newsletter :

 

About verdi e contenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.